Carrello0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

Il tango

Il tango ... è un'emozione, una sensazione, è divenuto un completo fenomeno culturale.

Ballo, musica, canzone, poesia, linguaggio, cinema, stile di vita ... ed è per queste ragioni che attrae tanta gente.
Il tango ha una brillante storia, fatta d’alti e bassi, ha continuato a svilupparsi sia come ballo, sia come musica, ma la sua struttura armonica, però, è tipicamente italiana.
La metà del peso culturale del tango è originaria dell'Italia.
I nomi dei maggiori compositori di musica a partire dai primi anni del Novecento fino all’età d’oro, quella degli anni '30 e '40, Aníbal Troilo, Juan D'Arienzo, Carlos Di Sarli, Osvaldo Pugliese, Francisco De Caro, sono tutti figli d’italiani.
Lo stesso compositore e direttore d'orchestra Astor Piazzolla aveva il padre pugliese.
Il tango è un ballo che rappresenta una vera rivoluzione nel ballo di coppia è totalmente libero in cui passi energici e appassionati sono da eseguire con grande precisione, eleganza e passionalità. Ballare il tango significa entrare in una condizione emozionale nuova, che ispira un portamento e uno stile che non sono mai gli stessi.

Per questo è indispensabile l'utilizzo di un buon paio di scarpe, un paio di scarpe che è stato specificamente progettato e sviluppato per questo ballo.
In caso contrario, il compito di stare in sicurezza sulla pista da ballo diventa ancora più complicato.
Per questo motivo ci sono negozi che sono dedicati esclusivamente alla vendita di scarpe di tango fatte a mano con i migliori materiali, che le rendono speciali per i ballerini.
Da molti anni la maggior parte di questi negozi non si trova solo a Buenos Aires, ma anche in Italia, grazie alla migliore qualità dei materiali , di confezionamento e stile ,nel web ci sono molte opzioni per coloro che sono impossibilitati a recarsi personalmente nella capitale mondiale del Tango , e nonostante ciò anche in Europa la qualità e quantità di tango stà diventando una fantastica realtà .
Il 30 settembre 2009 l'UNESCO ha dichiarato il tango Patrimonio Culturale Intangibile dell'Umanità.


Il negozio del tango

Un’azienda innovativa e dinamica nel settore della produzione di scarpe da tango è sicuramente Regina Tango Shoes.

La passione della fondatrice, Eva Nataraja, per la moda ed il ballo si riscontra nella cura dei particolari che pone nella produzione delle calzature che crea e produce.
Infatti non esiste un modello che non sia stato prima provato e sdifettato nei piedi dei migliori ballerini.
Le scarpe da tango sono contraddistinte non solo per la loro estetica particolare e ricca di stile, ma soprattutto per il loro materiale e la morbidezza del risultato finale. Le migliori coppie di ballerini di Tango utilizzano le scarpe Regina Tango Shoes, le richiedono speciali , esse sono realizzate manualmente con materiali di qualità, come la pelle e la suola.
In questo modo la scarpa è flessibile e traspirante, il che è un grande vantaggio quando si tratta di ballare, perché i piedi possano stare più comodi e all’asciutto più a lungo.

L’azienda Regina Tango Shoes si occupa di produzione e vendita anche online di calzature per tango con la massima cura ed attenzione ai minimi particolari: ogni scarpa, dall'idea ,alla ricerca dei materiali ,al taglio del pellame ed alle successive operazioni di assemblaggio e rifinitura, è soggetta ad un attento controllo della qualità e mani esperte.
L’azienda è costantemente impegnata nello studio e nella ricerca per migliorare la propria produzione di scarpe da ballo, focalizzando la propria attenzione sulle specifiche esigenze di tutte le donne e gli uomini con la passione per la danza. Il risultato è una collezione di calzature completa, ricca e dal design originale, capace di soddisfare ogni ballerina che ama scarpe belle, particolari e comode, ad un prezzo estremamente competitivo.
Inoltre, le calzature Regina Tango Shoes sono estremamente funzionali, realizzate con materiali naturali, confortevoli e di prima scelta, con suole adatte ad ogni tipo di superficie, perfette per chi non vuole rinunciate ad una scarpa sensuale, ma anche stabile e che permetta una corretta postura e traspirazione del piede.

Una scarpa non professionale e non specifica per questa danza rende difficile l’affronto della pista da ballo, poiché le dita dei piedi di solito fanno male o provocano dolori fortissimi all'alluce o alle piante dei piedi e raccolgono l'umidità all'interno causando nel giro di pochi minuti uno scivolamento costante durante i passi.
Per le scarpe tango donna deve esserci un tacco sottile, o uno più a rocchetta, partendo da un'altezza di circa 4 centimetri fino ad arrivare ad un massimo di 11cm, una cinghia che tenga saldamente il tallone, e soprattutto che stendendo la punta del piede non fuoriescano le dita del mignolo.
Questo è lo stile classico e di conseguenza il più consigliato per coloro che stanno imparando a ballare.
Come si acquisisce più abilità in pista si possono utilizzare in modo più sicuro tutti quei disegni di scarpe con ispirazione glamour e sempre alla moda. Per quanto riguarda le Scarpe Tango Uomo, dovrebbe utilizzare quelle di forma anatomica ed ergonomica per fornire la sensibilità e flessibilità necessaria al ballerino.

Ci sono vari tipi di scarpe, la scelta dipende dai requisiti del danzatore, questi sono la forma della pianta del piede e il tacco.
Il primo è pianta larga o stretta, rigida o semirigida, spezzata, o intera, mentre il secondo è di gomma ad alta densità e rigido .
Per quanto riguarda i materiali o la combinazione dei colori, si passa dai più tradizionali ai più modaioli .dai più ricercati e superperformanti ai più traspiranti o vegani.
Tuttavia, attualmente le possibili combinazioni sono presenti in tanti disegni e modelli che la fantasia di Eva ci propone in continuazione.
Ciò che è importante è che il modello scelto rispecchi la personalità e il desiderio di distinguersi di ogni ballerino.